borrell17_Metin AktasAnadolu Agency via Getty Images_ukrainerussiawar Metin Aktas/Anadolu Agency via Getty Images

La strategia contro la Russia sta funzionando e dobbiamo continuare a portarla avanti

BRUXELLES – La guerra della Russia contro l'Ucraina è entrata in una nuova fase. L'esercito ucraino sta facendo progressi spettacolari, sta liberando molte città e villaggi e sta costringendo le forze russe a ritirarsi. Anche se resta da vedere fino a che punto arriverà la controffensiva ucraina, è già chiaro che l'equilibrio strategico sul terreno sta cambiando.

Nel frattempo, l'Unione Europea si è mobilitata per affrontare la crisi energetica. Abbiamo riempito i nostri impianti di stoccaggio del gas fino a oltre l'80% - ben prima della data prevista del 1° novembre - e abbiamo concordato su obiettivi chiari per ridurre il consumo di gas durante l'inverno. Per aiutare i consumatori e le imprese più vulnerabili a gestire le impennate dei prezzi, stiamo avanzando proposte quali una tassa sugli extra-profitti delle imprese energetiche.

Non solo. In coordinamento con il G7 e i nostri partner, stiamo discutendo piani per limitare il prezzo al petrolio esportato dalla Russia. E stiamo aiutando i nostri partner del Sud del mondo ad affrontare le ricadute della brutale aggressione russa e del cinico uso di energia e cibo come armi.

To continue reading, register now.

Subscribe now for unlimited access to everything PS has to offer.

Subscribe

As a registered user, you can enjoy more PS content every month – for free.

Register

https://prosyn.org/FX1V11Ait